Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il "The Wall Street Journal" inserisce l'escursione in canoa sul Tirino tra "9 Mete da non perdere in un viaggio alla scoperta dell' Europa"

Nell'articolo statunitense rientrano anche il Parco Nazionale d'Abruzzo ed "Il Bosso", azienda che opera in Abruzzo nel settore dell'ambiente e del turismo sostenibile dal 1998

Condividi su:

Il “The Wall Street Journal” e “Tourism Trend”, quotidiani internazionale statunitensi di New York, hanno inserito il Parco Nazionale del Gran Sasso ed “Il Bosso”, azienda che opera in Abruzzo nel settore dell'ambiente e del turismo sostenibile dal 1998, le sue escursioni in canoa canadese sul fiume Tirino tra le “9 Under the Radar Vacation Spots in Europe’’ ovvero tra le ”9 Mete da non perdere in un viaggio alla scoperta dell' Europa".

“Insomma, parliamoci chiaro, leggerti in quell'elenco non capita tutti i giorni-scrive su Facebook Paolo Setta, Amministratore e Direttore del settore turismo presso ”Il Bosso"- e per noi che abbiamo fatto della promozione e valorizzazione del territorio una missione di vita, questo riconoscimento rappresenta sicuramente un traguardo, ma soprattutto un monito per migliorarci ancora. Amiamo la nostra Terra aspra e meravigliosa, amiamo farla conoscere ai tanti turisti che arrivano, alle scuole, ai viaggiatori, la portiamo in giro per il mondo, cerchiamo costantemente di gettare le basi per costruire e ricostruire un tessuto sociale che regga la pressione delle difficoltà che solo chi abita le aree interne conosce, tutto questo con la forza del coraggio e della fierezza che ci da lo stupore che vediamo negli occhi di chi arriva. 

Abbiamo ancora tante idee, tanta voglia di crescere insieme ai nostri posti, ai giovani che potranno scegliere forse domani di restare e non abbandonare i borghi piccoli dai camini fumanti, quelli dove l'inverno arriva sempre prima e la primavera invece sembra non esserci mai, insieme a chi vuole scommettere sulla forza della valorizzazione con progetti vecchi e nuovi che hanno dato e daranno nuova vita a scenari anni fa nemmeno contemplati. 

Ecco, noi siamo Il Bosso e siamo sul Wall Street Journal e su Tourism Trend e siamo davvero orgogliosi di poterlo gridare al mondo. Ad maiora semper resta sempre il più grande e bell' augurio che ci possiamo fare!

Questo traguardo lo dedichiamo a tutte quelle persone che ci vogliono bene-continua Setta-che ci hanno creduto e sostenuto in questi lunghi e duri 24 anni, a coloro che si sono avvicinati e che hanno condiviso, un giorno, una gioia e soprattutto una difficoltà insieme a noi."

Non sono mancati i ringraziamenti di Paolo Setta alla comunità di operatori turistici: "Questo traguardo lo condividiamo con tutta quella grande comunità di operatori turistici e professionisti veri che ogni giorno si impegnano per un Abruzzo Migliore, partendo dai Borghi e dagli Operatori colleghi della nostra cara Valle del Tirino e i Borghi del Gran Sasso come Castel Del Monte, Santo Stefano di Sessanio, Calascio e tanti altri a cui abbiamo dedicato il progetto Yes GranSasso, a tutti coloro che operano all’interno dell'Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, ai colleghi dell’Altopiano di Navelli ed a quelli presenti nel Parco Nazionale della Majella e del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, a coloro che operano nel Parco Naturale Regionale Sirente Velino, agli operatori della costiera Teramana, della Provincia di Pescara ed agli operatori della bella Costa dei Trabocchi. 

Grazie a tutti i nostri Speciali Collaboratori Targati #ilbosso senza i quali non sarebbe stato possibile raggiungere questi livelli e questi risultati, significativi e stimolanti.
Grazie infine, ma non ultimi per importanza a quelle migliaia e migliaia di turisti, forse milioni che hanno vissuto, apprezzato o anche solo sfiorato le nostre Esperienze nel Cuore d’Abruzzo, Naturalmente ed Autenticamente Targate IL BOSSO® È stata una scelta di vita sincera, appassionata, dura, lungimirante ma tanto gratificante.
 
Un Progetto professionale originale, 24 anni fa unico nel suo genere, per le persone che ci hanno creduto, che oggi lo animano, che lo vivono e che lo sostengono e per i tanti Professionisti che lo raccontano, ogni giorno, nella Bellezza con Gentilezza."
 
 
Condividi su:

Seguici su Facebook