Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Comprensorio sciistico Passolanciano-Maielletta, previsti oltre 21,7 milioni nel Masterplan

D'Afonso, "guardiamo a quest’area come ad uno dei luoghi faro d’Abruzzo"

Condividi su:

Si è svolto oggi pomeriggio nella sede della Regione a Pescara il tavolo di lavoro per lo sviluppo del comprensorio sciistico Passolanciano-Maielletta, convocato dal Presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso con tutti gli stakeholder interessati.

Al termine dell’incontro è stato deciso di approntare rapidamente una delibera ricognitiva che ricostruisca l’iter delle riunioni svolte finora e confluisca in un atto amministrativo che, mirando al rilancio turistico della zona, definisca le esigenze delle parti e specifichi “chi fa cosa”.

Tale atto sarà firmato entro una settimana da Regione, Province di Chieti e Pescara, Comuni interessati, Ato e Arap.

“Il comprensorio Passolanciano-Maielletta – ha commentato D’Alfonso dopo la riunione – è uno degli assi portanti del turismo abruzzese. Per questo abbiamo previsto oltre 21,7 milioni nel Masterplan e guardiamo a quest’area come ad uno dei luoghi faro d’Abruzzo”.

Per il sindaco di Pretoro, Sabrina Simone:

“si arriva finalmente alla realizzazione di quanto previsto nel Progetto Speciale Territoriale. Mi auguro che tutti colgano questa preziosa opportunità e che non ci siano ostacoli causati da egoismi”.

Condividi su:

Seguici su Facebook