Sabato 16 e domenica 17 ottobre il “Windsurfer Pescara Cup 2021”

La manifestazione riguarderà il Campionato italiano Windsurfer Juniores 2021 e la settima tappa nazionale categoria Open

| di la redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Nel mare di Pescara si accendono di nuovo, in questo ultimo scampolo di stagione, i vivaci colori delle vele. Sabato 16 e domenica 17 ottobre si gareggia a colpi di vento nella “Windsurfer Pescara Cup 2021”, una grande manifestazione sportiva all'interno della quale si svolgerà il Campionato Italiano Windsurfer Juniores 2021 e la settima tappa nazionale categoria Open.

L'evento, presentato questa mattina nella sala consiliare del Comune di Pescara, è organizzato dall'Asd Surfing Sports Pescara diretto dall'ex campione di pallanuoto e attuale campione italiano di windsurfer specialità Slalom Andrea Papa, nonché Istruttore federale FIV IX Zona Abruzzo e Molise. Il campionato si svolge sotto l'egida della FIV e del CONI e con il patrocinio del Comune di Pescara e la collaborazione della Regione Abruzzo. I partecipanti iscritti alla manifestazione sportiva sono circa 90 provenienti da tutta l'Italia, tra cui 14 atleti abruzzesi. Insieme gareggeranno cavalcando le onde nelle acque antistanti lo stabilimento balneare Le Hawaii, seguendo dei percorsi tra le boe stabiliti dal comitato organizzatore. A Pescara quindi verrà proclamato il campione italiano under 19 windsurfer del 2021.

“Quest'anno la mia scuola di windsurf festeggia 30 anni di vita – ha spiegato Andrea Papa – e volevo che fosse un anno da ricordare per condividere ancora una volta le emozioni che si porta dietro questo stupendo sport. L'occasione di ospitare una gara così importante non può che essere un ulteriore grande volano per Pescara, per farsi conoscere meglio in tutta l'Italia, nel nome di una sana cultura sportiva del mare”.

“Questo Campionato è un occasione di turismo e cultura per la nostra città – ha detto l'assessore comunale allo sport Patrizia Martelli – e per la nostra costa che ha ricevuto quest'anno la Bandiera Blu. Un evento che dimostra le potenzialità del nostro territorio”. “Pescara sarà per un paio di giorni la capitale del windsurf italiano – ha sottolineato il presidente del Coni Abruzzo Enzo Imbastaro – anche perché è importante far capire che il mare della nostra regione si presta molto bene agli sport della vela”.

Un parere che condivide anche Alessandra Berghella, vice presidente della FIV IX Zona, che ha voluto dare valore anche alla perseveranza e alla passione di un personaggio sportivo abruzzese come Andrea Papa, un esempio di professionalità e sana passione per il mare nel quale molti giovani possono e devono rispecchiarsi. Adamo Scurti, presidente della commissione sport del Comune, ha sottolineato che questo per l'Italia è un anno particolare per le numerose conquiste nello sport ed è importante anche dare risalto all'aspetto educativo di una disciplina come il windsurf che si svolge nel mare, con tutte le sue intemperie. Presente alla conferenza stampa anche il consigliere regionale Guerino Testa che ha portato i saluti e il sostegno alla manifestazione dell'assessore regionale allo Sport Guido Quintino Liris.

la redazione

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK