Calcio a 5, il Pescara cade in gara 3 per 3-4 contro la Luparense

| di Sara Gerardi
| Categoria: Sport
STAMPA

Il Pescara calcio a 5, tra le mura amiche del Palarigopiano, ha ceduto, ieri sera, in gara 3 playoff scudetto, ai veneti della Luparense.

I biancoazzurri sono stati sconfitti 3-4 dai veneti che eliminano così i pescaresi dalla lotta per lo scudetto. Inizio shock dei padroni di casa che, dopo 38 secondi, vanno subito sotto con il gol di Honorio: Luparense in vantaggio 0-1.

I biancoazzurri accusano il gol e dopo 2 minuti subiscono anche la rete del raddoppio; Giasson firma lo 0-2 per i veneti. Soltanto all'undicesimo il Pescara riesce ad accorciare le distanze con Rescia che sigla l'1-2. Si va al riposo con il vantaggio della Luparense. Nella ripresa al 3', il Pescara trova il pareggio con Betao che infila per il 2-2.

I veneti inseriscono il portiere di movimento, ma complice l'espulsione di Caputo, gli ospiti trovano il vantaggio al 15' con Foglia. Al 17' la Luparense trova anche la quarta rete, quella del ko, a firma di Leitao. Pochi secondi dopo Rogerio accorcia le distanze e trova la terza rete, firmando il definitivo punteggio finale sul 3-4.

I biancoazzurri escono dalla competizione in virtù delle due gare vinte dai veneti su tre.

Sara Gerardi

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK