Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sisma centro Italia, feriti trasportati all'ospedale di Pescara: serve del sangue

La redazione
Condividi su:

Lo sconvolgente terremoto che ha colpito nella notte appena trascorsa alcuni paesi del centro Italia ha causato un ingente quantitativo di danni, nonchè molti feriti; di questi utimi alcuni sono stati trasportati negli ospedali abruzzesi di Pescara e Chieti.

A Pescara oltre alle persone già ricoverate, non si esclude il sopraggiungere di altri feriti nelle prossime ore. In previsione dell’arrivo di altre persone aumenta quindi la necessità di reperire sangue, e per questa ragione il primario del pronto soccorso dell’ospedale Alberto Albani, ha lanciato un appello ai cittadini affinché si rechino in ospedale a donare sangue. Questo l'accorato avviso:

«C’è bisogno di sangue, attualmente ne abbiamo poco e stanno arrivando altri feriti. Invitiamo tutti a venire in ospedale a donare il sangue».

Il centro trasfusionale dell’Ospedale Civile di Pescara resterà aperto fino alle 16:00. Per donare occorre munirsi di documenti di identità e del codice fiscale. Occorrono quantitativi di sangue di ogni tipo.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook