Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'assessore regionale Marinella Sclocco condivide le proposte di legge sulla Nuova Pescara

"Senza fondamento la ricostruzione fatta dal consigliere Mercante"

Condividi su:

L'assessore regionale alle Politiche Sociali, Marinella Sclocco, replica alla nota inviata da Riccardo Mercante circa la mancanza della firma dell'assessore sul progetto di legge relativa alla Nuova Pescara.

E’ del tutto destituita di fondamento la ricostruzione asserita dal consigliere regionale Riccardo Mercante, secondo cui mancherebbe la mia firma alle proposte di legge del Presidente Luciano D’Alfonso sull’istituzione della Nuova Pescara, per dissenso verso un presunto tentativo di boicottare il referendum.

Non ho firmato, come altri assessori, per la semplice ragione che ero assente alla riunione di ieri a L’Aquila, per altri impegni istituzionali.

La mia firma sulle proposte di legge ci sarà, condividendo l’impostazione in esse contenute: attuare il referendum, avviare da subito una forte cooperazione strategica tra i tre comuni e un processo di fusione che, con i tempi e le modalità necessari, dia corpo alla nuova città.

Condividi su:

Seguici su Facebook