Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Metropolis, fantascienza e cyberpunk in tutte le salse. Una serata dedicata a questi due generi.

La redazione
Condividi su:

Da Asimov a Matrix, da Blade Runner alla musica elettronica. Tutto questo nella serata Metropolis che ha per tema la fantasienza, l'utopia e le nuove tecnologie che si terrà nella spiaggia del Lido 186 di Pescara mercoledì 2 settembre dalle ore 21,30.
Attori del Teatro Sociale di Pescara leggeranno i più bei brani della fantascienza moderna, ci saranno dj set di musica elettronica dai Kraftwerk ai Prodigy e incontri con scrittori come Enzo Verrengia, Federica Vicino e Giovanni Di Iacovo (assessore alla cultura ma che interverrà come scrittore).
Sarà una serata speciale, di fantascienza, ma importante per la visione delle metropoli che questo particolare genere regala nelle sue migliori interpretazioni, inglobando il sociale,la cultura e scenari futuribili che lo scorrere del tempo in qualche caso ha persino rivelato. L'evento é a cura di Federica Vicino, attrice, autrice, motore del Teatro Sociale e del Lido 186.

Enzo Verrengia è nato ad Alatri (Frosinone), ma vive a Pescara. Collabora a "Il Caffè di Raiuno", "L'Unità" e La Gazzetta del Mezzogiorno". E' autore professionista, iscritto alla SIAE. Ha scritto per cabaret, teatro e televisione. Suoi racconti sono apparsi su Urania e il Giallo Mondadori. Firma con lo pseudonimo di Kevin Hochs romanzi di spionaggio per la collana "Segretissimo". Da Piemme è uscito il suo romanzo "L'eredità di Hyde".

Durante  la serata saranno serviti aperitivi e drink ispirati ai grandi film di fantascienza.

Condividi su:

Seguici su Facebook