Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Morte Morosini: concluso l'incidente probatorio

I periti devono fare luce sulle responsabilità dei quattro medici

Redazione
Condividi su:

Si è concluso l'incidente probatorio del caso Morosini, il calciatore morto sul campo dello stadio Adriatico a Pescara il 14 aprile 2012. Pm e legali dei 4 medici indagati hanno posto domande su leadership tra i medici accorsi, tempi degli interventi e convenzione tra Asl e squadra sulle responsabilita'.

Le carte tornano adesso al pm, che dovrà decidere sul rinvio a giudizio o l'archiviazione. "E' moralmente difficile girare pagina, per me e per il rispetto che ho per il ragazzo", ha dichiarato il medico sociale del Livorno Manlio Porcellini.

L'incidente probatorio si è tenuto al cospetto del Giudice per le indagini preliminari Maria Michela Di Fine. L'udienza è stata effettuata in Camera di consiglio ed era vietata al pubblico.

L'esame della relazione stilata dai periti del Gip, Fineschi, Della Corte e Cappato, deve fare luce sulle responsabilità dei quattro medici, ora indagati per omicidio colposo, che si affannarono attorno a Morosini quando lo sfortunato giocatore del Livorno collassò sul campo.

Condividi su:

Seguici su Facebook