Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abbandono abusivo dei rifiuti a Spoltore, 29 sanzioni in tre mesi

Redazione
Condividi su:

Prosegue la capillare attività di controllo sul territorio da parte della Polizia Municipale di Spoltore. Dal primo gennaio al 31 marzo 2013 sono stati emessi ben 29 verbali per abbandono abusivo di rifiuti, grazie all’ausilio di telecamere mobili e al lavoro dei vigili che, ogni giorno, perlustrano a tappeto tutte le strade del territorio.

“Nonostante le difficoltà in cui ci troviamo ad operare, con un personale ridotto del 45% rispetto ai parametri della Legge Regionale, stiamo lavorando al meglio per contribuire a ridurre un fenomeno diffuso, quale è appunto l’abbandono abusivo dei rifiuti”, ha affermato il comandante Panfilo D’Orazio.

“Negli ultimi mesi l’attività di controllo dei vigili sul territorio è stata intensificata grazie anche al supporto dei tecnici degli uffici comunali competenti che monitorano le varie zone della città, segnalando eventuali situazioni critiche agli agenti - ha aggiunto il sindaco Luciano Di Lorito - Alcuni obiettivi sono stati raggiunti, ma per combattere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti c’è bisogno della collaborazione di tutti. I cittadini, con l’estensione del porta a porta, stanno dimostrando una grande sensibilità e attenzione nei confronti dell’ambiente in cui vivono. È difficile, però, tenere sotto controllo i comportamenti scorretti delle persone, soprattutto di chi risiede nei comuni vicini ma viene a gettare la spazzatura nel territorio di Spoltore. Ricordo che, per disfarsi dei rifiuti ingombranti, è possibile contattare il numero verde della Società Ecologica srl: 800.261.662 (dal lunedì al venerdì – festivi esclusi). Il servizio è gratuito”.

Condividi su:

Seguici su Facebook