Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovo blackout in Via Celommi e Via Anelli, ecco le cause

Il problema di questa mancanza della corrente elettrica è il guasto di un pezzo all'interno della cabina. Ventiquattro ore prima dei lavori i tecnici avviseranno i cittadini

Condividi su:

Anche nella giornata di ieri, sia la mattina che tarda serata, nella zona sud di Pescara (Via Celommi e Via Luigi Anelli) si è verificato un nuovo blackout per la durata di un'ora mezza.

Appena è scattato il cortocircuito il consigliere del Comune di Pescara Cristian Orta e la componente del direttivo giovanile di Fratelli D’Italia Giulia Di Meo, sono scesi in strada al fianco dei cittadini, molto soddisfatti della presenza di Orta e della Di Meo, fino a quando la situazione non è tornata alla normalità. Orta ha parlato anche con i tecnici per cercare di capire l'evolversi della situazione.

Questa mattina, intorno alle ore 5:30, Orta ha effettuato un sopralluogo con il generatore funzionante. La causa di questi continui blackout che sta penalizzando la zona composta non solo da residenti ma anche da stabilimenti balneari e attività, è un pezzo completamente bruciato e sciolto all'interno della cabina situata in Via Luigi Anelli.
 

Il consigliere di Fratelli d’Italia ha sollecitato Enel nel porre rimedio a questa defezione il più breve possibile. Ad Orta i tecnici hanno garantito la risoluzione a bravissimo, sicuramente in settimana. I tecnici, 24 ore prima, metteranno un avviso per i cittadini sull'effettuazione dei lavori.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook