Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Come sfruttare i gadget personalizzati per promuovere un marchio

Condividi su:

I gadget personalizzati su misura possono essere sfruttati in numerose circostanze, grazie al notevole potenziale comunicativo ed espressivo che li caratterizza. Si tratta di oggetti che fanno della versatilità il proprio tratto distintivo, indispensabili per promuovere qualunque tipo di brand e per comunicare un messaggio nelle situazioni più diverse. Ci sono gadget che sono evergreen, nel senso che si adattano a qualunque occasione, come gli ombrelli, i bicchieri, le tazze, le penne e le magliette: sono tutti prodotti che possono essere usati tutti i giorni. Altri gadget, invece, possono essere correlati a occasioni specifiche: si pensi per esempio alle tasche porta badge e ai lanyard, perfetti per i convegni e le fiere, ma anche ai polsini assorbenti e ai gadget per gli sportivi, fra i quali gli accessori per la palestra, senza dimenticare i gadget per gli esperti di elettronica, per i bambini, per le feste, per chi trascorre molto tempo in ufficio, e così via.

Come trovare il gadget giusto

È evidente che di fronte a una così ampia possibilità di scelta la prima domanda che ci si deve porre è proprio quella relativa all’obiettivo che si desidera raggiungere con i gadget. Dalla risposta che si ricava si può mettere in atto una strategia di marketing di grande successo. I gadget personalizzati ecosostenibili, per esempio, si fanno apprezzare per la loro dimensione ecologica e permettono alle aziende che ne usufruiscono di mettere in evidenza il proprio interesse verso l’ambiente. Accessori simili sono molto graditi al pubblico, e vengono considerati un elemento di attenzione e di sensibilità.

I materiali ecologici

Per i gadget ecologici si possono utilizzare materiali come il cartone riciclato, il legno o il PET riciclato; quest’ultimo viene impiegato in particolare per le penne, come dimostrano le RPET Pen dotate di meccanismo push. Diffusi sono anche i rivestimenti in bambù, come quello dei thermos personalizzati che sono dotati, poi, di una parte interna in acciaio inox. Anche i device tecnologici, comunque, possono avere una connotazione green: i powerbank, per esempio, possono funzionare a energia solare; inoltre ci sono caricatori wireless realizzati in legno. Si tratta di accessori perfetti per catturare l’attenzione dei clienti che nutrono un interesse particolare nei confronti della natura.

Quali colori scegliere

I gadget personalizzati possono essere di varie tonalità cromatiche: multicolor, bicolor o anche solo a tinta unita. Qualunque sia la decisione che si prende da questo punto di vista, è molto importante scegliere con grande attenzione i colori, magari optando per sfumature che riflettono i colori aziendali o che evochino la mission e i valori che ci si propone di promuovere. Ovviamente il discorso è un po’ diverso per i gadget per San Valentino o per quelli natalizi, che sono a tema: in questo caso il rosso è il colore prevalente. Per i gadget estivi, invece, le tonalità cromatiche sono prettamente chiare. Non vanno esclusi il bianco e il nero, che sono consigliati quando il prodotto deve offrire una percezione di efficienza e di serietà: in questo caso è meglio essere sobri. Come si è detto in anticipo, conviene sempre valutare con cura lo scopo per cui si propone il gadget e la circostanza in cui lo si offre in dono.

Quale gadget scegliere

Le candele, le tazze e le chiavette USB sono tutti esempi di gadget personalizzati che si prestano a essere decorati con un logo. Lo scopo è quello di diffondere il logo stesso, in modo che entri a far parte della vita di tutti i giorni delle persone e si possa diffondere tra le diverse fasce di età e in numerosi contesti. Ecco allora che si possono usare le penne personalizzate sia al lavoro che in casa, mentre gli indumenti personalizzati vengono sfoggiati per uscire e le shopper sono indispensabili quando si va a fare la spesa.

Gadget365 e gli accessori personalizzati

A chi rivolgersi per comprare accessori di questo tipo? Per esempio a Gadget365, una realtà specializzata nella fornitura di prodotti pensati per le campagne di comunicazione tramite l’oggetto. Si tratta di un’azienda che ha sede a Gorla Minore, in provincia di Varese, e che grazie alla collaborazione con partner asiatici è in grado di proporre soluzioni a basso prezzo senza rinunciare ai più alti standard di qualità.

Condividi su:

Seguici su Facebook