Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La montagna come meta di benessere assoluto

In Abruzzo tante mete da scoprire

Condividi su:

La nostra Italia è piena di paesaggi meravigliosi:  tra tutti i paesaggi, quello abruzzese ha sempre un particolare fascino.

Diversi sono i valichi di montagna in Abruzzo che sia in estate che in inverno offrono scenari naturalistici molto belli. Secondo l’Huffington Post e la CNN statunitense, l’Abruzzo è quinta tra le dodici migliori regioni al mondo per la qualità della vita. Vanta il titolo di “Regione verde d’Europa“, grazie alla presenza di tre parchi nazionali (il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco nazionale della Majella e il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga), del Parco naturale regionale Sirente-Velino, dell’Area marina protetta Torre del Cerrano e delle trentotto aree protette che rappresentano più del  35% della sua superficie totale.

La promozione turistica della nostra regione dovrebbe fra leva soprattutto sui benefici del vivere nelle nostre località.

Una gita montagna ad esempio, non solo offre l'opportunità di trascorrere del tempo all'aria aperta, circondati dalla natura incontaminata e da paesaggi meravigliosi; ma ci aiuta anche e soprattutto e respirare aria pulita ed è quindi  una scelta salutare e rilassante in qualsiasi periodo dell’anno.

Nel periodo invernale, il paesaggio innevato è davvero una bella sorpresa osservarlo ogni volta, soprattutto per i bambini abituati a vivere in città. Lontani dal caos e dalla vita frenetica della città, i nostri bambini possono godere appieno di molteplici benefici.

Non c’è cosa più bella di osservare i loro visi estasiati a scorgere paesini innevati nell’approssimarsi alla meta da raggiungere.

Di seguito alcuni dei vantaggi più importanti:

Aria Pulita: Basta superare di poco i 1000 metri e l'aria è più pulita, senza allergeni o inquinanti.

L’aria di montagna stimola l'ossigenazione dei tessuti, per cui chi soffre di asma, allergie o problemi respiratori si sentirà subito molto meglio.

Il corpo viene spinto a compiere inspirazioni più profonde e aumentare il ritmo del respiro. Non solo, Il battito del cuore aumenta, e porta più ossigeno alle cellule. Tutto ciò rafforza il sistema immunitario dei bambini.

Vitamina D: L’altitudine e le escursioni in piena natura, tipiche di una vacanza in montagna, aiutano l’organismo dei più piccoli (così come quello dei più grandi) a produrre dosi maggiori di vitamina D, senza tener conto del fatto che respirare l’aria di montagna e bere l’acqua pura delle sorgenti aiuta l’organismo a disfarsi di gran parte delle tossine accumulate a causa di sedentarietà e alimentazione sregolata.

Più globuli rossi: l'aria di montagna aiuta il nostro corpo a produrre più globuli rossi e aumenta l’ossigenazione di organi e muscoli.

Quando saliamo di altitudine diminuisce l'ossigeno disponibile e il nostro organismo aumenta la percentuale di globuli rossi nel sangue, con un effetto energetico. Camminando a ritmo sostenuto, si abbassa la pressione sanguigna e migliorano le prestazioni di cuore, polmoni e della circolazione.

Regola il sonno: Il riposo migliore consente di recuperare le energie.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook