Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Riaprono gli impianti sciistici, Marsilio: "Sarà una stagione meravigliosa"

L'intervista del Governatore dell'Abruzzo a SkyTg24

la redazione
Condividi su:

Con un'intervista rilasciata a SkyTg24 il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio ha annunciato la riapertura degli impianti sciistisci dopo un anno e mezzo di chiusure dovuta alla pandemia da Covid-19.

Il Governatore ha dichiarato che la Regione ha dichiarato che gli indennizzi sono stati utilizzati con i propri fondi senza usufruire quelli dello Stato, dato che non erano previsti per il primo ma per il secondo anno. Queste le sue dichiarazioni:

“Abbiamo buone notizie dalle varie stazioni sciistiche che stanno riaprendo. Noi per altro, il primo anno, abbiamo indennizzato con i fondi propri della Regione, senza quelli dello Stato perché non li aveva previsti per il primo anno ma per la seconda chiusura delle stazioni sciistiche.

Sull'obbligo vaccinale:

"Vedo che nei sottopancia scorre una notizia, non so se mi sono spiegato male io sull’obbligo vaccinale. Non ho detto che sono a favore dell’obbligo vaccinale, che per altro non mi scandalizza, perché ci sono già una dozzina di vaccini obbligatori. Tanto per essere chiari senza fare un eccesso dello “spazio di semplificazione”, capisco che lo spazio nel sottopancia è poco ma ci tengo a chiarire: ritengo contraddittorio uno Stato che dice che tutto è facoltativo ma ti costringe e questo comporta una parte di popolazione ad un atteggiamento di sospetto e di diffidenza nei confronti delle Istituzioni.

Anche sulle nostre montagne sta nevicando e gli impianti stanno riaprendo, c’era grande attesa e penso che sarà una stagione meravigliosa. Quella dello scorso anno è rimasta un po’ sul gozzo perché ha nevicato nella maniera giusta ed abbondante e sarebbe stata, per i nostri sciatori, una stagione magnifica ma purtroppo gli impianti sono rimasti chiusi e adesso stanno ricominciando quelle che hanno gli impianti per innevare artificialmente anche se sta arrivando quella naturale e l’Abruzzo sarà pronto ad ospitare i tanti sciatori amanti di questo sport meraviglioso e riaprire le proprie piste, che non hanno nulla da invidiare le piste alpine dolomitiche. Sia per le vacanze di Natale che per le settimane bianche può essere una destinazione assolutamente privilegiata.”

Condividi su:

Seguici su Facebook