Da oggi scatta l'obbligo del Green Pass sui mezzi pubblici

Ma anche per scuole e università per tutto il personale scolastico

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Da oggi, mercoeldì primo settembre, l'obbligo del Green Pass, il Certificato verde che attesta la vaccinazione anti-Covid oppure esito negativo al tampone rapido o molecolare, sarà valido anche sia per i mezzi pubblici che per il personale scolastico.

Per ottenere il Green Pass servirà almeno dose del vaccino, essere risultati negativi al test molecolare o antigenico rapido effettuato nelle ultime 48 ore oppure essere guariti dal virus negli ultimi 6 mesi. Ecco i mezzi dove si potrà accedere con il Green Pass:

Treni a lunga percorrenza (Inter City, Inter City Notte e Altà Velocità); Aerei adibiti a servizi commerciali di trasporto e persone sia su tratta nazionale che internazionale.

Da oggi il Certificato Verde sarà valido anche su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, ad esclusione di quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina. Per i bambini sotto i 12 anni non c'è l'obbligo del Green Pass per gli spostamenti in Italia con aerei, treni o navi a lunga percorrenza e l'esenzione vale per tutti coloro che sono esonerati dalla vaccinazione per motivi di salute sulla base di idonea certificazione medica riilasciata.

SCUOLA E UNIVERSITA': Da oggi il Cetificato Verde non solo servirà il personale scolastico e universitario del sistema nazionale di istruzione (insegnanti, personale amminstrativo e presidi) ma anche per gli studenti che dovranno frequentare le lezioni o svolgere gli esami in presenza.

la redazione

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK