Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Riqualificazione Riserva Pineta Dannunziana: offerta collaborazione scientifica

Condividi su:

Prima ancora che ci si avventuri nell'abbattimento di metà del patromonio arboreo andato a fuoco con l'incendio del 1 agosto, questa è la lettera inviata via PEC al Comune di Pescara come Offerta di prestazione a titolo assolutamente gratuito pee il restauro ecologico-ambientale dell'area protetta.

La nota è stata trasmessa all'Amministrazione ciomunale da parte del Gruppo Unitario per le Foreste Italiane (GUFI) e dalla Società Italiana per il Restauto Forestale (SIRF). I due organismi hanno raccolto la disponibilità di una serie di professionisti e autorevoli competenti in materia che hanno per lungo tempo lavorato sulla pineta, anche prima che fosse istituita l'area protetta, e ora si dichiarano disponibili a dare un fattivo contributo per il recupero della sua integrità.
Tra questi il Prof. Francesco Spada, il Prof. Franco Tassi, il Prof. Bartolomeo Schirone, il Prof. Kevin Cianfaglione, il Prof. Pedrotti, il Gen. Silvano Landi e il prof. Alessandro Bottacci, colonnello dell'ex Corpo Forestale dello Stato (CFS).

Inoltre, Pescara e l'Abruzzo hanno competenze invidiabili in campo botanico ed ecologico-forestale: per tale motivo si propone di istituire una Commissione che includa tutte le competenze presenti sul territorio o assieme a quelle id G.U.F.I. e S.I.R.F. che si sono proposti.

Condividi su:

Seguici su Facebook