Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

E' necessario ripristinare i collegamenti con treni regionali con la Puglia

Condividi su:

Oggi il Direttore di Trenitalia Abruzzo ha organizzato una interessante conferenza stampa per far conoscere le tante iniziative concordate tra Trenitalia Abruzzo e varie associazioni operanti nel campo del turismo.

Ci è sembrata una bella iniziativa. Soprattutto perché ogni cittadino che si muove in Abruzzo in treno è un'auto sottratta al traffico delle nostre strade, ed  è perciò un respiro più pulito per i nostri figli e nipoti.

Ma se è vero quello che è stato detto anche in conferenza stampa, e cioè che spesso il flusso turistico nella città di Pescara proviene dalla vicina Puglia,  come è possibile l'utilizzo del treno regionale, se tra Pescara e Foggia manca qualsiasi collegamento con treni regionali?

Se le università abruzzesi sono molto frequentate da studenti pugliesi; se i concerti musicali sponsorizzati a Pescara anche da Trenitalia sono affollati da giovani pugliesi, e se anche all'”Aqualand del Vasto” non sono poche la famiglie provenienti dalla Puglia, perché la regione Abruzzo si ostina a boicottare l'istituzione di collegamenti con treni regionali tra Pescara e Foggia?

Collegamenti che sono esistiti per circa un secolo e che esistono ancora oggi in tutta Italia per situazione analoghe?

Condividi su:

Seguici su Facebook