Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Neve, Combattelli: "Occorre avere un ospedale nella Val Pescara per le emergenze"

Condividi su:

L'emergenza neve di questi giorni ci ricorda l'importanza di avere un presidio ospedaliero nel territorio, per un cittadino della alta Val Pescara e della Valle Peligna l'Ospedale di Popoli rappresenta tutt'ora un punto di riferimento per far fronte a qualsiasi emergenza che richiede un intervento rapido.

Nessun politico (come il Presidente D'Alfonso) sembra comprendere l'importanza che possa avere per i nostri cittadini, io e il consigliere Mario Lattanzio abbiamo più volte ribadito il problema denunciando questa assurda negligenza.

E' inaccettabile che si faccia finta di nulla senza badare alle vere necessità degli abitanti di questo territorio, ciò che sta accadendo nelle ultime ore ha portato la città di Pescara nel caos, come può un qualsiasi cittadino (appartenente al bacino di utenze dell'Ospedale di Popoli) in caso di grave emergenza grave arrivare in un tempo rapido all'Ospedale di Pescara?

In caso di grave emergenza, è esseziale che ci sia un intervento rapido, nelle condizioni attuali, ad esempio, risulterebbe impossibile.
La nostra guerra continua, noi sosteniamo che l'Ospedale di Popoli non debba essere oppresso, la sua chiusura determinerebbe la morte di un territorio già troppe volte umiliato e mortificato.

Condividi su:

Seguici su Facebook