Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'assessore Allegrino a Fontanelle annuncia lavori di manutenzione in 49 alloggi popolari

Condividi su:

Partiranno entro la primavera prossima i lavori di manutenzione straordinaria negli alloggi di edilizia residenziale pubblica di via Caduti per Servizio di proprietà del Comune. Lo ha annunciato stamani l'assessore alle Politiche della Casa e alle Politiche Sociali, Antonella Allegrino, nel corso di un incontro con Nello Raspa, presidente di Insieme per Fontanelle, che si è tenuto nella sede dell'associazione . Gli interventi, messi in cantiere da diversi mesi ed ora approvati dalla Giunta Comunale, prevedono lavori per un importo di 240mila euro, che interesseranno 49 abitazioni dove saranno impermeabilizzati i solai e realizzata la nuova pavimentazione dei balconi, in tre palazzine saranno saranno sostituiti i pluviali, verrà rifatto il manto di copertura di 9 corpi scala, l'impermeabilizzazione delle grondaie e la pittura di porzioni di parere su un fabbricato.

 

"Sono lavori programmati per dare una risposta alle richieste di maggiore manutenzione da parte degli assegnatari degli alloggi popolari- spiega Antonella Allegrino - Si tratta di interventi che l'Amministrazione Comunale sta garantendo pur registrando una forte morosità da parte di moltissimi inquilini che invito a mettersi in regola". L'incontro è stato anche l'occasione per fare il punto della situazione sulle condizioni in cui versa il quartiere dove, secondo quanto denunciato da Raspa, ci sono soprattutto problemi legati al fenomeno dello spaccio di droga.

"Le richieste dell'associazione riguardano in particolar modo la realizzazione di progetti che possano coinvolgere bambini e ragazzi, in modo da tenerli lontano dalla strada e dalla vicinanza a chi delinque - ha aggiunto l'assessore - Istanze che recepiremo mantenendo sempre alta l'attenzione verso il quartiere e verso le iniziative che promuovono momenti di aggregazione sociale, come quelle che l'associazione già realizza periodicamente attraverso attività ludiche-ricreative destinate soprattutto ai bambini, ai giovani e agli anziani".

 

All'incontro di stamani hanno partecipato, oltre a Nello Raspa, Domenico Di Labio, dell'associazione Insieme per Fontanelle, Amedeo Pesante, istruttore tecnico delle Politiche della Casa e l'assistente sociale, Luisa Annese.

Condividi su:

Seguici su Facebook