Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Contrasti Armonici Arte e Poesia in Mostra

Condividi su:

Prima mostra, dopo il lockdown, che ha tenuto serrati in casa tanti artisti che non hanno potuto condividere in persona le loro opere.

Vittorina Castellano, donna eclettica, ha scoperto e fatto conoscere, da circa due anni, la sua vena artistica ed ha prodotto tele molto belle e suggestive e per questa mostra ha voluto condividere lo spazio espositivo, della sala degli Alambicchi dell’ex Aurum, con altri due altri artisti Giorgio Ciampoli e Rossana Garibaldi.

“Ho voluto - ha detto Vittorina Castellano, inaugurando la mostra - esporre i quadri creando un percorso da quello più scuro a quello più chiaro come per andare verso la luce con un augurio di una rinascita che tutti attendiamo con speranza dopo questo lungo periodo di preoccupazione e di solitudine. Dall’8 marzo ci siamo allontanati fisicamente ed è stato molto triste dover sospendere ogni attività artistica e, quindi, la decisione di organizzare questo evento è stata molto importante. È vero siamo in questa sala distanziati e con le mascherine, rispettiamo queste giuste regole, ma siamo felici di poterci vedere e di ascoltare le poesie che voi artisti avete scritto e che leggendole condividerete con tutti”

A cura dei teatranti d’Abruzzo, oltre ai tre principali protagonisti, poeti oltre che pittori, si sono esibiti leggendo proprie opere, alla prima del 18 luglio, gli scrittori: Lucia Guida, Giulia Madonna, Ireneo Recchia, Patrizia Starinieri Lucio Vitullo, Caterina Franchetta.

La mostra inaugurata oggi 18 luglio sarà aperta fino al 31 luglio con ingresso gratuito.

Condividi su:

Seguici su Facebook