Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Geoparco Unesco, primo passo per il Parco Nazionale della Majella

| di Doriana Roio
| Categoria: Ambiente | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
Foto Cesare Iacovone

Primo passo positivo per l'aspirante Majella Geopark. Dopo un lungo percorso iniziato nel 2016, il Parco Nazionale della Majella ha registrato un primo passo positivo per l'ottenimento del titolo di Geoparco Mondiale dell'UNESCO.

Questo risultato viene dopo la presentazione di un Progress Report da parte dell'Ente Parco nell'ottobre 2020, seguito alle raccomandazioni ricevute dall'UNESCO. L'8 dicembre scorso, la candidatura e il report presentato dall'aspirante Majella Geopark sono stati discussi al Consiglio dei Geoparchi Mondiali dell'UNESCO nella sua quinta sessione. Di questo primo giudizio positivo, che l'Ente apprende con soddisfazione da fonti del Ministero dell'Ambiente, si è in attesa di una comunicazione ufficiale da parte dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura. Infatti, questo è uno step tecnico che sarà portato al Consiglio Esecutivo dell'UNESCO nella primavera 2021 per la decisione finale. Solo dopo questo consiglio, si saprà se ci sarà l'assegnazione ufficiale del titolo e se la Majella potrà entrare nella Rete dei Geoparchi Mondiali UNESCO (Global Geoparks Network). Anche se si tratta solo di un primo passo, è stato fondamentale l'affiancamento del Comitato Nazionale Italiano UNESCO Rete Geoparchi Mondiali, dell'Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo, delle comunità locali e degli altri enti competenti come la soprintendenza SABAP Abruzzo.

“Il titolo è di particolare interesse ed importanza - ha dichiarato il Presidente Lucio Zazzara – perché, oltre che evidenziare la ricchezza e l'unicità della natura geologica della nostra montagna note nel mondo intero, certifica l'impegno del Parco e delle Comunità tutte che vi abitano a realizzare un modello ripetibile di insediamento sostenibile”.

 

Doriana Roio

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK