Nella Cellini, importante donna d’affari e leader nel settore pubblicitario

Il padre, Benvenuto, era nato a Pescara nel 1886

| di Redazione
| Categoria: Storia
STAMPA

Nella Cellini nacque a Steubenville, contea di Jefferson, in Ohio da Benvenuto e Liberata De Marco. Il padre Benvenuto Marcellino Evangelista Cellini era nato a Pescara, il 17 maggio del 1886, da Vincenzo – quarantaduenne "barbiere" – e Giulia).  Oltre a Nella in casa Cellini arrivarono: Dino, Goffredo, Julia, Georgia, Adorna, Josephine, Elissa , Juanita, Edward e Robert. Nella si diplomò, nel 1938, alla "Steubenville High School", fu allieva dello "Steubenville College". Nella si trasferì per la prima volta a Washington, durante la prima parte della seconda guerra mondiale, lavorando come specialista Army Quartermaster Corps (Corpo del quartier generale dell'esercito) dal 1942 al 1946. Divenne poi una donna d'affari di spicco e leader nel settore pubblicitario. Lavorò con la "Ehrlich & Merrick" (a quel tempo era una delle principali agenzie pubblicitarie a Washington). Fu nominata donna dell'anno pubblicitario dal Advertising Club della Greater  di Washington. Alcuni anni dopo le fu assegnata anche la prestigiosa medaglia d'argento dalla "American Advertising Federation". Nel 1968 Nella si unì a Alvin Q. Ehrlich fondando una loro agenzia. Alla fine degli anni '80 divenne Chief Executive Officer della "Ehrlich-Manes" (che all'epoca contava uno staff di oltre 60 persone e fatturava oltre 40 milioni di dollari all'anno). Nella fu tra i fondatori della "First Women's Bank " facendo parte del suo comitato esecutivo.  Nel consiglio di amministrazione della "Montgomery Education Connection" e del comitato direttivo per le comunicazioni del "Board of Trade" di Washington. Ebbe una figlia: Michele. Nella Cellini morì, il 10 dicembre 2013, a Boca Raton, contea di Palm Beach, in Florida.  

 

Redazione

Contatti

redazione@ww.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK