Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dante Marianacci legge le sue poesie al Festival delle letterature dell'Adriatico

Condividi su:

Sabato 12 novembre, alle ore 12, al Circolo Aternino  (Sala Azzurra) a Pescara, in occasione del FLA (Festival delle Letterature dell'Adriatico), ci sarà la presentazione dell'ultimo libro di poesie "Scenari della mente" di Dante Marianacci (DiFelice Edizioni, collana Il gabbiere). Oltre all'autore, interverranno il prof Giancarlo Quiriconi e Andrea Gialloreto(entrambi dell'Università G. D'Annunzio di Chieti). Il poeta Marianacci leggerà alcune poesie con l'accompagnamento del chitarrista Alessandro Parente.

Così si legge dalla prefazione al libro a cura di Vincenzo Guarracino: «Gli "scenari della mente", che danno il titolo a questa raccolta di poesie di Dante Marianacci, sono un luogo-non luogo, un altrove inclassificabile fuori dal tempo, posto tra il "libero fluire della rimembranza" e la "smemoratezza dei giorni": una sorta di hortus conclusus, in cui l'io si adagia per sottrarsi all'ineluttabile deperimento del desiderio, per salvare dal rischio dell'oblio e dell'insignificanza emozioni, figure e situazioni, le piccole "storie sacre", insomma, che compongono l'arazzo della vita nella molteplicità delle sue manifestazioni, e da lì, come un Orfeo incurante di guardarsi indietro, mirando tutti i propri montaliani fatti e non-fatti, in un dolce e "stupefacente vagabondare", senza rimpianti e senza rimorsi.»

Condividi su:

Seguici su Facebook